Storia

Lo studio d’ingegneria Gabriele Calastri é stato aperto nel 1986. La sede sin dall’inizio é a Sementina in una posizione strategica al centro del Cantone Ticino.

Con attività nei svariati campi della geodesia, nel catasto, nella gestione informatica del territorio, nella pianificazione e nel raggruppamento terreni lo studio ha 10 collaboratori e svolge la maggior parte della propria attività in questo Cantone.

Nella gestione informatica del territorio lo studio é in grado di fornire una vasta gamma di servizi che spaziano dal rilievo, calcolo e disegno automatico di mappali, sezioni e profili al modello digitale del terreno con calcolo e determinazione di masse.

A comuni, consorzi e alle aziende municipalizzate oltre alla tenuta a giorno della mappa catastale e delle infrastrutture tramite banche dati basate sul linguaggio INTERLIS, lo studio può offrire soluzioni integrate e specifiche per la gestione e lo sfruttamento dei dati connessi con la proprietà fondiaria quali il calcolo di contributi o l’allestimento di speciali registri.

Nella geodesia lo studio é altamente specializzato nelle misurazioni di precisione.

In questo campo, grazie a una ricca dotazione di strumenti e accessori di cui diversi progettati e costruiti all’interno dell’ufficio, ad una soft espressamente sviluppata per tener conto delle più disparate esigenze e circostanze, nonché ad un’esperienza più che decennale, l’ufficio é in grado di svolgere i più svariati compiti con la precisione e la qualità richieste.

Il titolare, precedentemente collaboratore dello Studio Urs Meier a Minusio, si é diplomato nel 1981 al politecnico federale di Zurigo come ingegnere topografo (Verm. ing. ETH) e da allora é sempre stato attivo nel controllo di frane, di manufatti e delle deformazioni di grosse opere d’ingegneria, nel tracciamento di gallerie, nella progettazione, misura e calcolo di grosse reti geodetiche, acquisendo una notevole esperienza in questo specifico campo delle misurazioni. Oltre al controllo di numerose dighe nei Cantoni Ticino, Grigioni, Vallese e Berna, il titolare ha tra l’altro collaborato allo sviluppo ed alla messa in funzione delle prime stazioni di sorveglianza geodetiche completamente automatiche realizzate per il controllo delle frane di Campo Valle Maggia e di Cerentino.

Un team dinamico e motivato, un’attrezzatura all’avanguardia e una mentalità aperta e innovativa permettono allo studio di eseguire con competenza e affidabilità i mandati conferiti.